Nella cameretta di Maria Minerva

Di recente in Italia per una manciata di date fulminee, Maria Minerva, originaria di Tallinn trapiantata a Londra, sta diventando una delle nuove voci fuori dal coro. Sensualità e cervello, pop psichedelico e Cultural Studies. Il suo secondo album per Not Not Fun, Cabaret Cixous, gioca fin dal titolo su questi estremi, proseguendo il filone del divertissement intelligente inagurato da Ariel Pink e seguito da John Maus e Geneva Jacuzzi, per citarne alcuni. Nel video di Strange Things Happening in My Room la vedrete al deboscio nella sua cameretta con le immagini di celebri pensatori a rendere l’estasi ancora più frammentaria.

 

Il pezzo è estratto dal suo primo lavoro, Talling At Dawn, disponibile rigorosamente in musicassetta.