8 PIEDI E 6 LINGUE PER DIFFONDERE L’AMORE

Che poi è da sempre il messaggio che i più romantici, come me, sognano di diffondere.

 

Ci stupiscono ancora piacevolmente i quattro di Chicago (label Capitol Records e Paracadute, formata e lanciata da loro stessi), con coreografie a tempo di musica, ancora una volta fedeli alla regista/coreografa Trish Sie (www.bigbadtrish.com, ve ne consiglio il reel), la stessa del video low budget A Million Ways, realizzato nel cortiletto dietro casa di Damian Kulash.

 

Stavolta abbandonano il one shot music video (piano sequenza) alla Michel Gondry (ricordate “here it goes again” coi tapis roulant che vinse anche i Grammys e “This Too Shall Pass”). Nella “recipe” buttiamo quindi: un po’ di New Order, Talking Heads e Devo per andare alle basi a livello video. Un tripudio di “green lycra spandex” molto 80′s, caleidoscopi, patterns e optical. Poi aggiungiamo nientepopodimeno che Nintendo e soprattutto un po’ di artisti dal Connecticut, Pilobolus, una compagnia di ballerini al sapore di fungo, un teatro danzante che vedrete rotolare e trasformarsi in millepiedi.

 

 

Ecco, i piedi. Nonostante la mia dichiarata fobia, in questo video tutto scorre, nulla infastidisce, altresì diverte. Quasi ti viene voglia di toccarli da sotto e fargli il solletico a quei piedi.

 

L’esperienza è quella di un interactive video, da bravi innovatori al passo coi tempi, e l’html5 qui ci appare più che “compliant” e il viral è dietro l’angolo.

 

Enjoy and have fun! http://www.allisnotlo.st/ (Chrome only)

 

D’obbligo il fullscreen.

 

Tags:
scroll to top